9781841768328.jpg
9781841768328.jpg

Rome's Northern Frontier AD 70-235

Codice: 228P075031

€ 14,00

 

Collana della Osprey Publishing sulle fortificazioni, sistemi difensivi e posizioni strategiche dall'antichità fino ai complicati sistemi impiegati oggi. Ogni volume di 64 pagine, ampiamente illustrato con foto e disegni a colori e in bianco e nero esamina la storia e l'evoluzione dell'architettura militare e dei sistemi fortificati più importanti del mondo. Artworks a colori, appositamente realizzati, ed esplosi vari descrivano le principali caratteristiche del sistema difensivo preso in esame mentre le mappe collocano ogni sito nel corretto contesto geografico. Ampia trattazione della tecnologia di costruzione e di difesa con utili informazioni anche per chi desidera visitare i siti oggi. Si tratta di una serie di sicuro interesse per storici, modellisti, giocatori di wargames e reenactors.

When the Romans first fought against Caledonii during the reign of Agricola (AD 77-84), Agricola established a frontier along the Gask Ridge. He also consolidated the Forth-Clyde isthmus, the location at which the Romans would later build the Antonine Wall from AD 138 to 143. The following 100 years saw a cycle of advance into and retreat from Scotland, until the Romans abandoned the Antonine Wall completely. This book examines the Flavian, Antonine and Severan conquests of Scotland and the fortifications along Rome's northern frontier, and it explores the archaeological remains and places them in historical context.

ISBN
9781841768328

Della stessa collana...