LANGEMARCK - 27.SS-FREIWILLIGEN-GRENADIER-DIVISION

Autore: Massimiliano Afiero

Codice: 912001009

€ 28,00

Un nuovo volume dedicato alla storia militare della Brigata e poi divisione SS 'Langemarck', la formazione volontaria fiamminga della Waffen SS: impegnata principalmente sul fronte dell'Est, prima in Ucraina, all'inizio del 1944, e poi con un gruppo da combattimento, partecipò in Estonia ai combattimenti sulla linea Tannenberg, nell'estate del 1944, al fianco delle altre formazioni volontarie europee della Waffen SS, alle dipendenze del III.SS-Pz.Korps, coprendosi di gloria e lamentando pesantissime perdite. Dopo essere stata trasformata in divisione, la Langemarck prese parte agli ultimi combattimenti sul fronte della Pomerania e sul fronte dell'Oder, continuando a battersi in condizioni estreme e mantenendo sempre le posizioni assegnate, contrattaccando quando fu possibile. L'impari lotta contro le soverchianti forze sovietiche fu combattuta con grande sacrificio dai volontari fiamminghi, che nell'ultimo periodo della guerra, si batterono spalla a spalla con i loro connazionali della Wallonien, con i quali condivisero anche gli ultimi drammatici momenti della resa. La maggior parte dei volontari fiamminghi riuscì a consegnarsi alle forze anglo-americane, sfuggendo così alla cattura da parte dei Sovietici. Nel dopoguerra, ritornati in Patria, i membri della divisione subirono processi e condanne, come tutti gli altri volontari stranieri della Waffen SS, colpevoli di aver scelto di combattere dalla parte 'sbagliata', per aver desiderato l'indipendenza delle Fiandre e l'evitare all'Europa l'invasione e le violenze dei bolscevichi.

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

Centinaia di foto, mappe e documenti originali

Pagine

132

Misure

21 x 29

ISBN