LA GRANDE GUERRA 1914-1918 DA SARAJEVO ALL'ARMISTIZIO

Immagini della storia.

Autore: Marco Gasparini

Codice: 916001002

€ 9,90

La storia, come non l’avete mai vista. - 28 giugno 1914: a Sarajevo viene assassinato l’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono dell’impero austroungarico. È la scintilla che innesca l’esplosione del primo conflitto mondiale. Una guerra che trascina l’Europa e il mondo in una tragica modernità. Alla fine del conflitto, si conteranno oltre 10 milioni di soldati e oltre 7 milioni di civili morti. Una tragedia senza ritorno, che chiuderà per sempre l’epoca delle guerre tradizionali e aprirà quella della paura globale. Attraverso una straordinaria sequenza di fotografie provenienti dagli archivi ANSA (fra le quali alcune a colori, rarissime e inedite), il volume ripercorre storia e cronaca della Grande Guerra: i fronti del conflitto (quello occidentale e quello italiano, quello russo e quello mediorientale, quello africano e quello asiatico), le grandi battaglie di terra, di aria e di mare, la guerra delle spie, l’inferno delle trincee, le nuove armi di distruzione di massa e i grandi personaggi (Mata Hari e Cesare Battisti, Lawrence d’Arabia e il Barone Rosso, il generale Diaz e Francesco Baracca…).

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

Interamente illustrato in bianco e nero - alcune anche a colori

Pagine

144

Misure

17,5 x 25

ISBN
9788877072092