9781849085762.jpg
9781849085762.jpg

Forts of the War of 1812

Codice: 228P075106

€ 7,00

PREZZO ORIGINALE EURO 14,00 SCONTO 50% SOLO EURO 7,00

Collana della Osprey Publishing sulle fortificazioni, sistemi difensivi e posizioni strategiche dall'antichità fino ai complicati sistemi impiegati oggi. Ogni volume di 64 pagine, ampiamente illustrato con foto e disegni a colori e in bianco e nero esamina la storia e l'evoluzione dell'architettura militare e dei sistemi fortificati più importanti del mondo. Artworks a colori, appositamente realizzati, ed esplosi vari descrivano le principali caratteristiche del sistema difensivo preso in esame mentre le mappe collocano ogni sito nel corretto contesto geografico. Ampia trattazione della tecnologia di costruzione e di difesa con utili informazioni anche per chi desidera visitare i siti oggi. Si tratta di una serie di sicuro interesse per storici, modellisti, giocatori di wargames e reenactors.

When war broke out between the United States and Great Britain in 1812, neither side was prepared for the conflict, as evidenced by their respective fortifications. The most sophisticated and modern fortifications were those built by the US Corps of Engineers to protect some of the main port cities. These included Fort Mifflin in Philadelphia, Fort McHenry in Baltimore and Castle William in New York. The British also heavily fortified their main harbor at Halifax and their main center of power at Quebec. However, elsewhere, especially in the interior, fortifications were old, neglected or only hastily erected. The forts at Detroit and Mackinac were much as the British had left them in 1796. This book covers all of the main fortifications of the conflict, those that faced the crashing of guns and those whose intimidation played a part in the grand strategy of the war.

Lingua

inglese

Illustrazioni

ampiamente illustrato a colori e in b/n

Pagine

64

ISBN
9781849085762

Della stessa collana...