915131.PNG
915131.PNG

DECOLLI SU ALLARME

FAUSTO BALILLA ALBANI, PILOTA DA CACCIA DELLA REGIA AERONAUTICA

Autore: Paolo Mazzini

Codice: 915131

20,00  € 19,00

DISPONIBILE APRILE 2021

Fausto Balilla Albani, nato a roma nel 1917, è stato un pilota della Regia Aeronautica che ha partecipato alla Seconda Guerra Mondiale nella fila del 23° Gruppo Caccia, una delle unità più antiche e gloriose dell’Arma Azzurra. Dal giugno del 1940 al settembre del 1943, prima come sottufficiale poi come sottotenente pilota ha combattuto anche sul fronte francese, su Malta e in Libia. Poi ancora su Malta e sul Mediterraneo, volando anche sul caccia Reggiane Re.2000, con cui eseguì alcune rischiose incursioni notturne alla fine del 1941. Successivamente si battè sul fronte di El Alamein e in Tunisia. Nell’estate del 1943 si scontrò più volte contro i temibili caccia P-38 Lightning che scortavano i bombardieri pesanti americani inviati a colpire le città italiane, Roma compresa. Dopo l’Armistizio entrò a far parte dell’Aeronautica Nazionale Repubblicana, ove svolse un’intensa attività di volo, ma senza partecipare ad azioni di guerra. Lasciato il servizio dopo il 1945, fu riammesso in Aeronautica nel 1953, prima come istruttore di volo, poi sui caccia F-86, concludendo la carriera militare all’inizio degli anni Settanta come pilota di elicottero. Soprattutto con riferimento agli anni della guerra, questo studio descrive nei dettagli l’attività di volo di Albani, fornendo al lettore uno spaccato della vita quotidiana dei piloti della Regia Aeronautica in quel periodo, anche con l’aiuto di numerose foto inedite e documenti originali che il pilota romano ha conservato nel suo archivio personale.

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

Numerose foto in bianco e nero

Pagine

246

Misure

16 x 23

ISBN
9788875655310