915134.PNG
915134.PNG

1914: QUALCOSA DI NUOVO SUL FRONTE OCCIDENTALE

Viaggio sui campi di battaglia della tregua di Natale

Autore: Antonio Besana

Codice: 949133

16,00  € 15,20

La notte tra il 24 e il 25 dicembre 1914, il primo Natale di guerra sul fronte occidentale, a sud di Ypres, accadde un fatto eccezionale: ci fu una tregua. Ma non fu decisa dagli alti Comandi delle due parti: fu una tregua spontanea decisa dai soldati che coinvolse circa 18 km del fronte. I militari inglesi e tedeschi uscirono dalle trincee e si incontrarono nella terra di nessuno. Si augurarono buon Natale, si scambiarono doni, seppellirono i caduti. Fu celebrato anche un ufficio funebre. Antonio Besana ha compiuto una sorta di pellegrinaggio lungo i principali campi di battaglia del fronte occidentale (Verdun, La Somme, Vimy, Ypres) narrando le vicende belliche che vi si svolsero, alla ricerca dei luoghi e delle ragioni della tregua di Natale. Con l’aiuto dei documenti conservati presso l’archivio storico di Ypres e di un’ampia bibliografia sull’argomento, l’autore è tornato nei luoghi dove la tregua ha avuto inizio, rivivendola attraverso il racconto dei protagonisti. Il volume è corredato da numerose fotografie storiche e da informazioni turistiche per coloro che volessero ripetere il viaggio ripercorrendo le stesse strade.

Lingua

ITALIANO

Pagine

264

ISBN
9788881559794