915134.jpg
915134.jpg

ROMMEL: AMBIGUITA' DI UN CONDOTTIERO

Pagine Militari 56

Autore: Carlo de Risio

Codice: 915134

16,00  € 15,20

DISPONIBILE AGOSTO 2021

Il cippo c’è ancora, piantato dagli Italiani, ai margini della strada litoranea: “Mancò la fortuna non il valore – 111 chilometri da Alessandria”.

Testimonianze attendibili assicurano che i nostri motociclisti percorsero quei chilometri, il 30 giugno 1942, e raggiunsero la periferia della città egiziana affacciata sul Mediterraneo, mentre nell’interno si combatteva. Questo accadeva con i reparti della Ottava Armata britannica che rifluivano in disordine verso Oriente. Un mistero avvolge quelle ore cruciali del conflitto in Africa settentrionale, a quasi ottant’anni dagli avvenimenti. Il 30 agosto 1942, in quella che è passata alla storia come la “corsa dei sei giorni”, avvenne l’ultimo tentativo di aprirsi il passo i direzione di Alessandria, Il Cairo e il Canale di Suez.

Ne risultò la meno convinta e decisa offensiva di tutta la campagna d’Africa, iniziata da Rommel, sospesa(!), ripresa, con disorientamento delle truppe dell’Armata corazzata, costrette alla fine a retrocedere sulla linea di partenza. Il Maresciallo, politicamente, era già “dall’altra parte”? Sospettato di aver preso parte, in qualche modo, al complotto e all’attentato contro Hitler (20 luglio 1944), quindi arrestato i convalescenza a Herrhinger, venne costretto a scegliere fra un processo e il suicidio: scelse la seconda alternativa.

Lingua

ITALIANO

Pagine

130

Misure

17 X 24

ISBN
9788875655372