920035.PNG
920035.PNG

L'ESERCITO ITALIANO DALL'ARMISTIZIO ALLA GUERRA DI LIBERAZIONE

8 SETTEMBRE 1943 - 25 APRILE 1945 - SECONDA EDIZIONE

Autore: Stato Maggiore dell'Esercito, Ufficio Storico

Codice: 920035

23,00  € 21,85

In occasione del 75° anniversraio del 25 aprile 1945 l'Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell'Esercito ha voluto riproporre una trattazione sintetica ma completa degli avvenimenti che video la partecipazione dell'Esercito nella Guerra di Liberazione. 

La partecipazione di Unità italiane alla liberazione del suolo patrio a fianco delle Armate anglo-americane è un capitolo di storia che onora altamente il nostro Esercito. Tale partecipazione, infatti, ha in sé implicazioni di carattere spirituale elevatissime. Essa indica, anzitutto, che i nostri soldati vollero concorrere direttamente alla liberazione della Penisola, anziché assistere inerti alla guerra condotta dagli alleati contro i tedeschi; ciò ha tanto più valore ove si consideri che ufficiali e gregari erano generalmente reduci da oltre tre anni di guerra sfortunata e sanguinosissima, combattuta sui lontani fronti d’Europa e d’Africa. In secondo luogo, la partecipazione di nostre Unità alla guerra contro i tedeschi sta a dimostrare che l’Esercito Italiano non si dissolse dopo i tragici fatti seguiti all’armistizio: molti Comandi ed Unità furono travolti, è vero, dalla proditoria aggressione germanica nelle terre d’oltremare e del nord-Italia, ma rimasero integri i Comandi e le Grandi Unità dell’Italia Meridionale e delle Isole. Proprio queste ultime costituirono il serbatoio al quale attingere per costituire le Unità che, in forma progressivamente più consistente, parteciparono alla Guerra di Liberazione. Il volume, di taglio fotografico, ricorda la partecipazione dell’Esercito alla Guerra di Liberazione e alla Resistenza in occasione del 60° anniversario di quegli eventi. È nato dal sincero desiderio di rendere omaggio ai nostri Caduti affinché i giovani ricordino il passato trovando, nel contempo, lo stimolo a sempre meglio operare oggi ed aderire totalmente allo spirito democratico della Costituzione, nata dalla Guerra di Liberazione.

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

Riccament eillustrato con foto in bianco e nero e una sezione a colori

Pagine

220

Misure

21 x 30

ISBN
9788896260265