915103.PNG
915103.PNG

TOP SECRET

LE CARTE SEGRETE DEL GENERALE AMÉ CAPO DEL SERVIZIO INFORMATIVO MILITARE 1940-1943

Autore: Carlo de Risio

Codice: 915103

€ 14,00

La delegazione navale italiana di armistizio con la Francia - sede a Hyères (Provenza - Hotel “Chateaubriand”) - venne presa di mira dai “Reseaux” informativi della Resistenza francese, che riuscì ad ottenere importanti elementi relativi alla nostra Marina, nel 1940-43. Secondo la documentazione, la “fonte all’ordine” (sic!) si trovava a Roma, nell’ufficio dell’ammiraglio Maugeri, Capo del Servizio Segreto, che aveva accesso al Reparto Operazioni. è noto peraltro che la nostra Magistratura concluse, a suo tempo, “sussistono sufficienti prove per ritenere che il Maugeri, anche anteriormente all’8 settembre 1943, aveva intelligenze con le Potenze contro le quali l’Italia era allora in guerra”. Se le connivenze del Capo del S.I.S. sono note, nuova è sicuramente la traccia che porta a lui anche nell’“affaire” dell’hotel Chateaubriand. La giustificazione politica e morale della “scelta di campo” (per la verità non soltanto da parte di Maugeri) consisteva nell’accelerare la fine della guerra - magari mandando a fondo le navi e relativi equipaggi - evitando quei disastri per il Paese che erano fatalmente da mettere nel conto, in caso di continuazione del conflitto insieme con la Germania nazista.

Lingua

ITALIANO

Pagine

128

Misure

17 X 24

ISBN
9788875654306