904076.PNG
904076.PNG

L'INVASIONE - STORIA DELLA BRIGATA ERRANTE

Autore: A cura di Federico Lovison, Prefazione di Marco Pascoli

Codice: 904076

€ 14,50

Walframo di Spilimbergo nacque a Udine nel 1892. Militare di carriera, con il grado di ufficiale di cavalleria fu inviato a combattere sul Carso, allo scoppio della Grande Guerra. Nell’anno di crisi 1917, subì l’offensiva austro-tedesca di Caporetto e fu costretto a ripiegare sino al Piave, assieme ai suoi compagni. Da questa grave esperienza trasse un diario di guerra che intitolò L’Invasione – Storia della Brigata Errante. Sono pagine di un dolore lontano, memorie incancellabili di sacrificio e valore dei suoi bravi cavalleggeri. Il diario rievoca episodi realmente vissuti. Sono ricordi che, oltre ai meri fatti, rivelano la sensibilità e gli stati d’animo dell’autore. La testimonianza di Walframo di Spilimbergo rappresenta una fonte di notevole interesse, offrendo un quadro efficace e puntuale di alcuni momenti decisivi della Grande Guerra, riferiti con maggiore partecipazione e fedeltà di uno storico o di un letterato.

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

16 pagine f.t. di foto in bianco e nero

Pagine

126

Misure

14 x 21

ISBN
9788875415907