COSTANTINO IL GRANDE UN FALSO MITO?

Collana: Archivi Storici

Autore: Massimiliano Nuti

Codice: 902040

€ 16,00

Costantino diceva che Dio, Signore dell'universo, aveva concesso a lui il supremo potere su questa terra. Per Eusebio vescovo di Cesarea, biografo e contemporaneo dell'imperatore, Costantino non era solo invincibile sul campo di battaglia per volontà divina, ma anche un fulgido esempio di vita pia e devota. Per i pagani Costantino era un affamatore del popolo e un criminale: uccise moglie e figlio e si rivolse al cristianesimo perché la religione tradizionale non gli permetteva di espiare le sue colpe. ;Ma chi fu veramente Flavio Aurelio Costantino? Un viaggio, documentato alla luce dei più recenti studi, nella biografia del primo imperatore cristiano, alla scoperta degli elementi della questione costantiniana: tra realtà storica, mito e leggenda.

 

Lingua

ITALIANO

Pagine

160

Misure

16  X 24

ISBN
9788862613811