IL GENERALE ROBERTO SEGRE

"COME UNA GRANATA SPEZZATA NEL TEMPO"

Autore: Antonino Zarcone

Codice: 920032

€ 20,00

​​Il volume ripercorre la singolare vicenda umana e militare di Roberto Segre,già ufficiale di Artiglieria, impegnato prima nella guerra di Libia e successivamente nella Grande Guerra. Si pose in evidenza per la sua opera intesa al perfezionamento tecnico e tattico dell’artiglieria, ma si distinse, in particolare, come capo della missione italiana che il Comando Supremo inviò a Vienna per l’armistizio. In tale ruolo agì con grande autonomia dai vertici per tutelare quelli che a suo giudizio erano gli interessi italiani, esigendo dagli austriaci il rispetto delle clausole dell’armistizio del 4 Novembre, incluse la restituzione dei prigionieri, il sequestro di materiale ferroviario e il ritorno delle opere d’arte italiane. Al rientro in patria fu coinvolto in una inchiesta per illeciti amministrativi, a cui risultò completamente estraneo, ma che venne usata contro di lui a fini politici.

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

foto in bianco e nero

Pagine

400

Misure

21 X 30

ISBN
9788896260357