LA NOTTE DI RIOFREDDO

La vera storia dell’operazione Soffiantini

Autore: Claudio Clemente con il contributo di Gian Carlo Caselli

Codice: 902075

€ 14,00

9 febbraio 1997 l’imprenditore bresciano Giuseppe Soffiantini viene liberato dopo ben 237 giorni di prigionia. Nella vicenda di quel sequestro si inscrive il blitz del Nocs che costò la vita all’Ispettore Samuele Donatoni, ma che, pure nell’alto tributo di sangue pagato, contribuì a indebolire la banda, grazie alla cattura di quattro importanti esponenti dell’anonima sequestri. A ricostruire la trama degli eventi è la voce dell’allora comandante del Nocs, che in prima persona ha seguito l’intera vicenda e che è stato protagonista della notte di Riofreddo, avendo condotto tutte le operazioni legate al sequestro.

Attraverso la sua testimonianza, l’autore rivendica una verità storica, ben lontana da ricostruzioni filmiche e congetturali, una verità per lungo tempo offuscata da tormentate vicende giudiziarie, a cui solo la recente archiviazione ha messo la parola fine.

Lingua

ITALIANO

Pagine

142

ISBN