QUEI MISTERI IRRISOLTI DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

Autore: Carlo de Risio

Codice: 915082

€ 18,00

Scaffali di libri sulla seconda guerra mondiale degli autori più diversi: storici, memorialisti, diplomatici, militari. Eppure, fitto rimane il mistero su taluni fatti e circostanze. È esistito per davvero il carteggio Churchill-Mussolini? Che fine ha fatto lo scambio epistolare tra Vittorio Emanuele III e il Presidente francese Albert Lebrun, prima dell'intervento in guerra dell'Italia? Quale era stata la compromissione dei duchi di Windsor con i nazisti, e lei, la duchessa, Wallis Windsor, accarezzò per davvero il disegno di diventare regina d'Inghilterra, sorretta dalle baionette tedesche? Perché gli storici russi si ostinano a negare che avvenne un incontro segreto, nel 1943, tra Molotov e von Ribbentrop, per esercitare una pressione-ricatto sugli Alleati sul "secondo fronte", che tardava ad aprirsi? Perché continuiamo a non conoscere dove e come furono uccisi Mussolini e Clara Petacci? Se il lavoro che sottoponiamo all'attenzione del lettore contribuisse a sollevare un lembo soltanto di questi misteri, non si tratterebbe di fatica sprecata.

Lingua

ITALIANO

Illustrazioni

Illustrato

Pagine

266

Misure

17 x 24

ISBN
9788875652999