VOLONTARI GERMANICI SUL FRONTE DELL'EST

Testimonianze e foto dei corrispondenti di guerra della Waffen SS

Codice: 912008

€ 16,00

Traduzione integrale di un volume pubblicato nel 1943, durante la Seconda Guerra Mondiale, dalla propaganda tedesca e dedicato ai volontari stranieri arruolati nelle forze armate germaniche,  ricco di testimonianze, foto e disegni. Le imprese e le gesta dei volontari europei sul fronte dell'Est, vengono raccontate attraverso i rapporti e le foto dei corrispondenti di guerra della Waffen SS. Un volume unico nel suo genere, una vera e propria testimonianza di guerra vissuta, che ci porta direttamente in prima linea al fianco dei volontari germanici, facendoci rivivere le difficoltà e gli orrori delle battaglie combattute sul fronte dell'Est. Naturalmente, essendo un prodotto della propaganda tedesca di quel periodo, il testo enfatizza le gesta dei volontari germanici, demonizzando invece il nemico, con l'intento di incentivare il reclutamento di nuovi giovani europei per la Waffen SS nella lotta contro il bolscevismo e la Russia sovietica. Frasi retoriche e cariche di ideologia, che ci fanno respirare il clima storico di quel periodo, la guerra contro Stalin trasformata in una vera e propria crociata della civiltà contro la barbarie e l'esaltazione dell'unione di tutti i popoli germanici nella lotta contro la 'peste rossa'. Un testo quindi da analizzare e giudicare nel giusto contesto storico, che è stato tradotto e impaginato insieme alle foto e ai disegni, rispettando la versione originale, senza aggiungere o togliere nulla, inserendo solo delle note esplicative laddove servivano e alla fine del testo, inserendo tre foto aggiuntive relative al Frikorps Danmark. 

Lingua

ITALIANA

Illustrazioni

Numerose foto e disegni

Pagine

100

Misure

17 x 24

ISBN